Pharmaville

Welcome to your campaign!
A blog for your campaign

Wondering how to get started? Here are a few tips:

1. Invite your players

Invite them with either their email address or their Obsidian Portal username.

2. Edit your home page

Make a few changes to the home page and give people an idea of what your campaign is about. That will let people know you’re serious and not just playing with the system.

3. Choose a theme

If you want to set a specific mood for your campaign, we have several backgrounds to choose from. Accentuate it by creating a top banner image.

4. Create some NPCs

Characters form the core of every campaign, so take a few minutes to list out the major NPCs in your campaign.

A quick tip: The “+” icon in the top right of every section is how to add a new item, whether it’s a new character or adventure log post, or anything else.

5. Write your first Adventure Log post

The adventure log is where you list the sessions and adventures your party has been on, but for now, we suggest doing a very light “story so far” post. Just give a brief overview of what the party has done up to this point. After each future session, create a new post detailing that night’s adventures.

One final tip: Don’t stress about making your Obsidian Portal campaign look perfect. Instead, just make it work for you and your group. If everyone is having fun, then you’re using Obsidian Portal exactly as it was designed, even if your adventure log isn’t always up to date or your characters don’t all have portrait pictures.

That’s it! The rest is up to your and your players.

View
Sessione 1 - Rosa è il delirio

•c’è un malfunzionamento nell’impianto produttivo di Pharmaville, si spande un gas rosa venefico che causa allucinazioni, sporadici comportamenti violenti e narcolessia. L’effetto va da un paio d’ore a “son già passate 5 ore e questi sono ancora in botta”

•tutti reagiscono in coerenza alle loro situazioni iniziali:

◦Mr. White cerca di tenere sotto controllo la situazione, cazzia Fante di Cuori che come al solito fa lo sbruffone e fa più danni che altro

◦Doc è preso in contropiede dall’emergenza, e deve coprire le nefandezze del suo assistente Nox

◦i MCB ricevono la visita inattesa di 3 sani, in botta da gas, e Lord Mogabashi deve impedire loro di venire sbranati dai cani. Comunque li deruba. Anche un paio di MCB vengono in contatto col gas

◦Wulca raccoglie un campione del gas, ma nel farlo viene intossicato. Salvato da Nickname, l’intossicazione si rivelerà lieve

•Complessivamente Pharmaville viene riportata ad uno stato di ordine, ci sono una quindicina di feriti/intossicati. Doc non ha posto per tutti nel suo studio, e alcune aree vicine vengono adibite a lazzaretto

•Si fa notte.

•Team di Wulca, Doc, Nickname e Utero (più cane Pluto) va in ispezione dell’impianto. Riescono a disperdersi, Wulca ha una ricaduta, Doc si fa spaccare un orecchio da Spino che, ebbro di gas, ha perso il senno e si aggira per l’impianto brandendo un tubo. Utero è disperso. Doc scappa. Nickname cattura Spino.

•Secondo giro di indagini, in massa: viene scoperto che una porta stagna, solitamente sigillata, è forzata. La porta dà su un’area dell’impianto di scarso interesse per la città, che era stata isolata, e viene individuata una galleria che si addentra nel buio.

•Viene contestualmente trovato il corpo esangue di Utero, malmenato fin quasi a morte.

•Doc salva Utero, usa “tocco della morte” su di lui e ha una visione di Utero incazzato con lei che dice cose incoerenti (“dovevo continuare a stuprarti finchè non morivi/non ti ho fatto niente e quello che mi è successo è colpa tua)

•Nickname, su ordine di Mr. White, raduna un drappello (5 MCB + 10 della milizia) e il gruppo, con Wulca al seguito, si appresta a seguire la pista.

View
Sessione 2 - E poi uscimmo a riveder le stelle, sparando

•si decide di giocare “a pista calda”: il gruppo di inseguitori si lancia alle (ipotetiche) calcagna degli (ipotetici) intrusi, a prezzo di tralasciare qualche indizio.

•Wulca, grazie al suo “le cose mi parlano”, riesce ad avere alcune informazioni riguardo all’area in cui è stato trovato Utero morente:

◦la porta è stata forzata dall’area abbandonata della fabbrica verso l’area usata da Pharmaville

◦pare che Pluto abbia condotto lì Utero che, affrontati gli intrusi, abbia avuto la peggio.

◦degli intrusi si scopre che parlano una lingua diversa da quella usata a Pharmaville

•la porta, forzata, dà su una zona in teoria abbandonata, ma che si capisce essere stata usata dagli intrusi. Un’ulteriore analisi, congiunta tra Doc & Wulca, porta a queste informazioni:

◦gli intrusi hanno avuto accesso attraverso un tunnel di alcune decine di metri che ha forato, chirurgicamente, la montagna. Il grosso del tunnel è un foro circolare perfetto, molto recente, mentre gli ultimi metri sono irregolari, come se fossero scavati a mano

◦dei tre reattori, due sono bruciati, probabilmente per un malfunzionamento. Il terzo è integro e porta ancora i segni dell’uso che ne hanno fatto gli intrusi: sintetizzare il misterioso gas rosa.

◦i reattori erano collegati al sistema di distribuzione dei componenti della fabbrica attraverso un aggancio posticcio atto a rubare parte delle materie prime di Pharmaville

◦è stata proprio questa giuntura posticcia a cedere, spargendo il gas prima nella fabbrica e poi in tutta la città

•durante le analisi, Doc ha una ricaduta – strascico del suo uso del “tocco della morte” su Utero, con cui ha un forte bagaglio emotivo pregresso. Ha l’allucinazione di Utero che la aggredisce alle spalle, sbattendole la testa su un macchinario. Ne risulta in effetti ferita.

•Viene organizzato un gruppo d’assalto: 5 MCB (con cani), 10 Milizia di Pharmaville, più Mr. White, Nickname e Lord Mogabashi esplorano il tunnel. L’esplorazione è breve: rapidamente il percorso porta fuori, nella notte fredda e ventosa. Il gruppo si trova in un piccolo spiazzo coperto di tracce di motoslitta, molto recenti. Si aguzzano gli occhi nella notte, ed eccole là: cinque mezzi, traditi dalle luci ribassate ma comunque ben visibili, che già a valle e già ben avviati, si allontanano a gran velocità.

•Reazioni:

◦Mr. White spara (fucile high tech)

◦Nickname spara (fucile high tech)

◦Lord Mogabashi organizza l’inseguimento e convoca quattro slitte con un numero congruo di cani

•E inizia l’inseguimento: i tre PG più Poule “Vergogna” Jokal, che sottolinea la drammaticità del momento con la sua ghironda (la canzone è fighissima e consiglio di vedere tutto il video)

•Il primo incontro è con una delle motoslitte, danneggiata dal cecchinaggio e parzialmente in fiamme, e due cadaveri che vengono ignorati. Il gruppo è in caccia aperta…

•…ma purtroppo la preda sfugge. Dopo ore di estenuante corsa nella notte polare e assassina, giunti alle prime luci dell’alba i nostri capiscono che:

◦li hanno persi

◦le tracce arrivavano fino al Tropico, ma poi non entravano nel villaggio

◦devono tornare a casa: sono senza cibo, senza adeguate protezioni a causa della partenza improvvisa (qualcuno ha preso danni da freddo), senza cibo, stanchissimi

•più tardi, l’esame dei cadaveri da parte di Doc fornirà molte informazioni interessanti:

◦sono due femmine e stanno lattando. Pare che non abbiano mai partorito, però

◦hanno entrambe addosso un particolare simbolo, una croce sovrapposta ad una M

◦una ha addosso un manufatto (più cocci di almeno un altro paio) in terracotta, molto rudimentale, chiuso con del grasso da un lato. C’è il sospetto che contenga latte materno (ma non è mai stato aperto)

i sospetti ricadono sull’Alveare del Signore, con tutte le tragiche conseguenze del caso. Nickname fa anche sapere che, nei suoi viaggi prima di Pharmaville, aveva già sentito parlare di altri alveari…

View

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.